ALTRI ARTICOLI COLLEGATI

RESIDENCE CONSIGLIATI

Italia




Culla d’arte, cultura, moda e storia: la dolce vita per antonomasia.

Dalle straordinarie vicende storiche di Roma alle passerelle della moda internazionale di Milano, passando per il romanticismo di Venezia e le meraviglie di Firenze, l’Italia vanta alcune delle mete turistiche più ambite del mondo. Ma non sono solo le sue più famose città che vi spingeranno a visitare l’Italia. I suoi paesaggi rurali, verdi pascoli punteggiati da filari di cipressi, campi dorati immersi nell’azzurro dei cieli, hanno ispirato artisti e fotografi.

Il sud dell’Italia gode generalmente del clima migliore del paese, ma il termometro può facilmente raggiungere i 32 °C in luglio e agosto; maggio, giugno, settembre e ottobre offrono invece temperature piacevolmente più fresche.

Se l’Italia ha la forma di uno stivale, la bella Puglia ne costituisce senz’altro l’elegante tacco 12 con le sue meravigliose coste lambite dalle acque dell’Adriatico e dello Ionio. Qui potrete crogiolarvi al sole lungo alcuni dei più incantevoli litorali italiani, tra cui lo spettacolare Promontorio del Gargano con le sue bianche cittadine a picco sulle scogliere d’alabastro e le spiagge di sabbia fine della Penisola Salentina.

Per gli amanti della buona cucina quello con la Puglia, nota come “giardino d’Italia” in virtù del fatto di produrre più olio di oliva del resto del paese messo insieme nonché il 75% circa della sua frutta e verdura, sarà amore a prima vista. Se questo non bastasse, grazie alle lunghe coste i suoi ristoranti servono favolosi piatti a base di pesce e frutti di mare freschissimi. La Puglia è anche una rinomata regione vinicola grazie alla fama acquisita da vini come il San Severo, quelli del Salento e quelli prodotti con uva Negroamaro solo per citarne alcuni.

Lecce è famosa per i suoi ristoranti gourmet e per gli elementi decorativi tipici del cosiddetto barocco leccese: molti edifici della città sono impreziositi dagli intricati dettagli che caratterizzano questo stile architettonico.

Ciascuna regione d’Italia presenta un paesaggio, una cultura e un’identità peculiari, conseguenza di secoli durante i quali sono state tutte governate in modo autonomo.

L’Italia settentrionale è la patria delle stupefacenti montagne delle Alpi e delle Dolomiti, che attirano tutto l’anno patiti dello sport e amanti della vita all’aria aperta. In inverno sciatori e snowboarder affollano località sciistiche rinomate a livello mondiale quali la Val Gardena, Livigno, Courmayeur e il comprensorio sciistico del Sella Ronda, mentre in estate le magnifiche bellezze naturali e l’aria fresca e pulita fanno di questa zona un paradiso per gli escursionisti, gli amanti della mountain bike e gli scalatori; molti dei laghi alpini attraggono nuotatori, velisti e persino surfisti.

Spostandosi verso sud, ma restando sopra Roma, troviamo la Toscana, ricca di alcuni dei panorami più suggestivi del paese. Fulcro della regione è Firenze, famosa per l’arte e l’architettura rinascimentale, da tutti considerata come una delle più belle città del mondo.

Segue Pisa con la sua famosa torre pendente, uno dei simboli italiani più conosciuti, senza contare cittadine forse meno note, ma non meno affascinanti, come Cortona, con le sue strette viuzze medievali e le sue incantevoli chiese.

Ma è la campagna toscana quella che ha maggiormente ispirato gli artisti. Immaginate distese di generosi vigneti, oliveti carichi di frutti e attraenti campi di girasoli che si estendono a perdita d’occhio su ondulate colline e capirete il motivo.

Pur non avendo sbocchi sul mare, la vicina Umbria riserva meravigliose sorprese, tutte da scoprire. In mezzo a un attraente paesaggio rurale, inframmezzato da agriturismi presso cui si producono olio d’oliva e vino, si annidano pittoresche città storiche quali Perugia, Spoleto, Assisi e Orvieto, famose anche per il vino locale.

La costiera amalfitana possiede alcuni dei tratti di costa italiani più belli e più ricchi di tesori. Qui, sulle scogliere delle città di Amalfi e Positano, case ed edifici si ammucchiano disordinatamente dando vita a panorami mozzafiato.